Autorizzazione alla dispersione delle ceneri del defunto

Autorizzazione alla dispersione delle ceneri del defunto

Ufficio: Servizi Demografici - Ufficio di Stato Civile
Referente: Dott.ssa Beatrice Agnoletti (Responsabile del servizio)
Responsabile: Segretario Generale
Indirizzo: P.le della Resistenza - 50018 Scandicci - Palazzo Comunale (piano terrazza )
Tel: 055 7591233 - 055 7591234 - 055.7591237
Fax: 055 7591462
E-mail: uffdemog@comune.scandicci.fi.it
Orario di apertura: Dal Lunedì al Venerdi' 8.30-12.30

Documentazione da presentare

Oltre i documenti necessari per la normale procedura per l'autorizzazione alla cremazione (vedi relativo servizio), debbono essere forniti i seguenti documenti:

  • Testamento pubblicato del defunto;
  • dichiarazione rilasciata dal defunto alla società per la cremazione autorizzata;

N.B.: i documenti sopradetti devono contenere la volontà del defunto alla dispersione. Se non viene indicata una persona specifica delegata dal defunto alla dispersione, provvederà a nominarla l'autorità preposta.

 

Normativa di riferimento

- Legge 130/2001.
- L. R. 29/2004
- Regolamento Comunale relativo alle cremazioni, affidamento, conservazione e dispersione delle ceneri derivanti dalla cremazione.

 

Reclami ricorsi opposizioni

Eventuali reclami potranno essere indirizzati al Responsabile dei Servizi Demografici, Dott.ssa Beatrice Agnoletti.

 

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *