AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE ATTRAZIONE IN OCCASIONE DEL LUNA PARK

AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE ATTRAZIONE IN OCCASIONE DEL LUNA PARK

Referente: Benucci Cristina
E-mail: c.benucci@comune.scandicci.fi.it
Orario di apertura: Lunedi - Mercoledi 09.00 - 13.00 e Giovedi 15.00 - 17.30 previo appuntamento

Descrizione

E’ la richiesta temporanea per l’esercizio di una o più  attrazioni dello spettacolo viaggiante  all'interno del Luna Park

Gli spettacoli viaggianti sono disciplinati, oltre che dal T.U.L.P.S., da una legge speciale (L. 337 del 1968) e da uno specifico Regolamento per la  concessione di aree per l'installazione e l'esercizio di parchi divertimento , piccoli complessi di attrazioni e di singole attrazioni nonchè di circhi equestri e trattenimenti vari

Modalità di richiesta

La domanda, (da redigersi preferibilmente  mediante apposito modello fornito dal Comune),   dovrà essere redatta in bollo e recapitata al Protocollo Generale del Comune di Scandicci tramite via telematica, almeno 90 giorni prima , PENA L’ESCLUSIONE .
Per regolarità della data farà fede la data del protocollo comunale.

Le domande trasmesse dopo tale data saranno considerate inammissibili e, di ciò, verrà data comunicazione al richiedente.

Via pec entro 90 giorni dall'inzio del  Parco Divertimenti

Nel caso la domanda sia riferita all’attrazione novità oppure contenga richiesta di sostituzione, ovvero siano state apportate modifiche all’attrazione installata l’anno precedente, oltre ai dati di cui al comma precedente dovranno essere allegati:
a) documentazione fotografica relativa all’attrazione;
b) planimetria in scala 1/50 dell’attrazione;
c) esatte misure d’ingombro dell’attrazione comprensive di pedane, sporgenze pensili e cassa;
d) data di costruzione dell’attrazione.

L’inserimento dell’attrazione nella speciale graduatoria Novità deve essere esplicitamente richiesto nella domanda .

Requisiti del richiedente

Chi intende ottenere l’autorizzazione  temporanea di area pubblica per l'esercizio dell'attività deve:
1. essere titolare di autorizzazione  in qualità di esercente lo spettacolo viaggiante rilasciata dal Comune di residenza ;
2. presentare richiesta  di autorizzazione per l'esercizio dell'attività

Documentazione da presentare

L'interessato deve compilare la domanda,  utilizzando il modello stabilito dall’Amministrazione con allegati.

Costi

Per il rilascio delle autorizzazioni per lo spettacolo viaggiante sono necessarie due marche da bollo da € 16,00, una da apporre nella domanda e una da apporre sull’autorizzazione al momento del rilascio.

Pagamento Diritti istruttoria e Tariffa Servizi come da deliberazione di Giunta Comunale e Cosap.

Tempi

Almeno  60 giorni dall'inzio del Parco Divertimenti l'ufficio comunale predisporrà la graduatoria degli abituali concessionari e provvederà all'invio delle concessioni.

Normativa di riferimento

L.337/1968;
Regolamento comunale  per la disciplina della concessione di aree agli esercenti lo Spettacolo Viaggiante;
RD 18 giugno 1931 n. 773 e ss.mm.ii. -Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS)
RD 6 maggio 1940 n. 635 e ss.mm.ii - Regolamento attuativo
Regolamento COSAP

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *