Inizio attività di lotteria tombola pesca di beneficenza

Inizio attività di lotteria tombola pesca di beneficenza

Ufficio: Polizia Municipale - Ufficio Amministrativo
Referente: F. Pontini
Responsabile: Dott. G. Mastursi
Indirizzo: Piazzale della Resistenza 1, 50018 Scandicci
Tel: Contact Center Territorio Fiorentino 055055
Fax: 055 7591446

Modalità di richiesta

La comunicazione di avvio attività di lotteria, tombola e/o pesca di beneficenza deve essere presentata all’Ufficio Protocollo almeno trenta giorni prima dell’evento  in triplice copia. Una copia resta agli atti di questo Ufficio, una verrà inviata successivamente alla Prefettura, una rimane al soggetto che presenta la comunicazione.

NB: la comunicazione presso gli uffici della Polizia Municipale va presentata una volta ottenuto il nulla osta preventivo da parte dell’Ispettorato dei Monopoli di Stato.
Il modello per la comunicazione ai Monopoli può essere scaricato collegandosi al sito dei Monopoli (vedi colonna a sinistra “Link esterni”)
Tale comunicazione può essere inviata tramite Raccomandata AR all’Ispettorato Compartimentale dei Monopoli di Stato, Via dei Conti 2/a 50123 Firenze, oppure tramite PEC all’indirizzo: monopoli.Firenze@pec.aams.it
 

Requisiti del richiedente

- insussistenzadelle cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'allegato 1 del D.L. 8 agosto 1994, n. 490;
- non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che non consentano l'esercizio o la continuazione dell'attività;
 

Documentazione da presentare

Comunicazione di avvio dell'attività di lotteria/tombola e/o pesca di beneficenza in due copie da presentare, almeno trenta giorni prima della manifestazione, alla Polizia Municipale; il modello prestampato è disponibile presso l'ufficio PUNTO COMUNE o scaricabile da questo sito;

Alla comunicazione vanno allegati:
• Copia della ricevuta di comunicazione inviata ai Monopoli di Stato
•  per le lotterie: regolamento con indicati quantità e natura dei premi, la quantità ed il prezzo dei biglietti da vendere, luogo e tempo fissati per l'estrazione e la consegna dei premi ai vincitori
• per le tombole: regolamento con specificazione dei premi e del prezzo di ciascuna cartella;
Per le tombole organizzate da enti morali, associazioni, comitati e onlus, occorre documentazione comprovante l'avvenuto versamento della cauzione pari al valore complessivo dei premi promessi, presso un istituto di credito
 

Costi

Per le tombole: versamento di una cauzione pari al valore massimo dei premi promessi

Informazioni

 

 

Normativa di riferimento

D.P.R. 26 Ottobre 2001 n. 430

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *