LICENZA APERTURA CINEMA/TEATRI

LICENZA APERTURA CINEMA/TEATRI

Referente: Benucci Cristina
E-mail: c.benucci@comune.scandicci.fi.it
Orario di apertura: Lunedi - Mercoledi 09.00 - 13.00 e Giovedi 15.00 - 17.30 previo appuntamento

Descrizione

La licenza è necessaria per aprire teatri, cinema o allestire luoghi di pubblico spettacolo; sono rilevanti le verifiche delle condizioni di solidità e sicurezza delle strutture e attrezzature allestite, nonchè, in caso di locali chiusi, gli aspetti strutturali dell'edificio e il rispetto della vigente normativa di sicurezza (impiantistica, antincendio, segnaletica di sicurezza) e di igiene.

Si può richiedere una licenza di agibilità FISSA, vale a dire senza alcuna scadenza temporale (a patto che non vengano successivamente apportate modifiche strutturali, impiantistiche e distributive all'immobile), oppure una licenza di agibilità TEMPORANEA, cioè valida per un determinato periodo di tempo (solitamente legato alla durata della manifestazione di pubblico spettacolo che si vuole allestire).

Modalità di richiesta

L'interessato è tenuto alla compilazione del modulo e invio telematico

Requisiti del richiedente

Nel caso in cui si intenda richiedere l'agibilità per un locale, la richiesta deve essere presentata dal soggetto che esercita l'attività, sia esso proprietario, affittuario o gestore del locale.
Nel caso di cambio di gestione, cambio di proprietà o modifica della ragione sociale o modifica del contratto di affitto, la persona o società subentrante deve provvedere a richiedere il cambio di intestazione dell'autorizzazione di agibilità precedentemente rilasciata
Nel caso si intenda svolgere una attività temporanea di pubblico spettacolo in un locale o in un luogo per il quale non sia già stata rilasciata una licenza di agibilità (art. 80 del Tulps) o sia stata rilasciata una licenza di agibilità non relativa alla tipologia di attività prevista dalla manifestazione stessa, la richiesta della licenza di agibilità può essere presentata contestualmente alla richiesta di rilascio della licenza di esercizio di pubblico spettacolo ex art. 68 del Tulps, dalla persona che organizza l'evento.
In caso di società, associazione o ente, la richiesta può essere presentata dal legale rappresentante o, a suo nome, da persona da lui delegata.

Costi

Una marca da bollo Euro 16.00
Tariffa Istruttoria
Pagamento compenso Commissione Comunale di Vigilanza

 

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *