Posti - Bambino. Sostegno Offerta Servizi Educativi Prima infanzia (3-36 mesi)

Posti - Bambino. Sostegno Offerta Servizi Educativi Prima infanzia (3-36 mesi)

Ufficio: Servizi Educativi
Referente: Andrea Citano
Responsabile: Barbara Degl'Innocenti
Indirizzo: Piazza Matteotti, 31 -50018 Scandicci
Tel: 055 055
Orario di apertura: Riceve su appuntamento

Descrizione

Domanda di assegnazione per posto bambino  per l'anno educativo 2017/2018.  Contributo del Fondo Sociale Europeo  finalizzato al sostegno dell'offerta dei sevizi per la prima infanzia  (3 - 36 mesi) . Avviso Regionale.

Modalità di richiesta

Domanda di assegnazione del posto - bambino per l'anno educativo a.s. 2017/2018 presso le strutture private accreditate e convenzionate con il Comune di Scandicci.

Requisiti del richiedente

Valore ISEE del corrente anno inferiore a € 50.000,00.  Residenza nel comune di Scandicci. Il bambino in età 3 -36 mesi deve essere in lista di attesa per l'accesso ai servizi comunali per l'anno educativo 2017/2018.

Documentazione da presentare

Domanda di assegnazione. Nessun'altra documentazione.

Iter procedura

Le strutture private accreditate presentano al Comune di Scandicci la domanda di Manifestazione di Interesse all'acquisto dei posti - bambino per l'anno educativo 2017/2018.  Il genitore/tutore del bambino  in lista di attesa nei servizi comunali può fare domanda di assegnazione del posto -bambino presso le strutture private accreditate.  Il Comune redige una graduatoria dei bambini destinatari al posto bambino, in ordine crescente di punteggio acquisito con la domanda ai nidi comunali e, a parità di punteggio, in ordine decrescente di ISEE.  Ad ogni bambino viene assegnato il costo del posto - bambino.  Le assegnazioni vengono attribuite scorrendo la graduatoria fino all'esaurimento deile risorse che la Regione Toscana ha erogato al Comune di Scandicci. Una  volta assegnato il posto - bambino, il nominativo del bambino verrà depennato dalla lista di attesa nei servizi comunali.   Il genitore/tutore  del bambino beneficiario pagherà la retta alla struttura privata e, a sua volta, la struttura privata emetterà fattura elettronica al Comune di Scandicci secondo le modalità specificate sull'Avviso Regionale.

Costi

L'importo del posto - bambino è  calcolato dalla differenza della retta applicata dalla struttura privata e quella corrispondente comunale, al netto del costo della mensa. L'importo non deve essere superiore a € 400,00.

Tempi

dai 2 ai 3 mesi. Dalla data di pubblicazione delle graduatoria dei nidi comunali (i primi giorni di luglio) a settembre, con gli inserimenti nei nidi privati e convenzionati.

Modalità di fruizione

Con assegnazione del posto - bambino e rimborso del rispettivo costo da parte delle Strutture educative private.

Informazioni

presso l'Ufficio Servizi Educativi e le Strutture private accreditate convenzionate con il Comune di Scandicci per l'offerta di posti - bambino.

Normativa di riferimento

DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE N. 394/2017.

DECRETO REGIONE TOSCANA N. 5331 DEL 26/04/2017.

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *