SPORTELLO PRONTO BADANTI

SPORTELLO PRONTO BADANTI

Ufficio: Sportello Pronto Badanti
Referente: Dott.ssa Bini Marzia CEPISS Cooperativa per il Sociale Onlus Via di Casellina 57/f, Scandicci
Responsabile: Dott.ssa Barbara Degl'Innocenti
Tel: 0557591565
E-mail: prontobadanti@cepisscoop.it
Orario di apertura: mercoledì mattina ore 09,00 - 13,00 presso Comune di Scandicci- piano terra - Piazzale della Resistenza

Descrizione

Con "Pronto Badante" la Regione Toscana ha deciso di mettere a disposizione delle famiglie toscane un servizio di sostegno rivolto alla persona anziana nel momento in cui si presenta, per la prima volta, una situazione di fragilità.
Un operatore autorizzato, interverrà direttamente presso l'abitazione della famiglia della persona anziana, garantendole un unico punto di riferimento per avere informazioni sui percorsi socio-assistenziali e un sostegno economico per l'attivazione di un rapporto di assistenza familiare con una/un badante.
Inoltre potrà essere erogato un contributo di 300 euro, una tantum, a conclusione del periodo di attivazione (con libretto famiglia o Contratto di Lavoro Domestico) di un primo rapporto di lavoro regolare e occasionale con una/un assistente familiare (fino a un massimo di 30 ore), per le prime necessità.
La prestazione lavorativa deve essere effettuata da una/un assistente familiare ad esclusione del coniuge e di tutti i gradi di parentela e affinità.
L'operatore autorizzato assiste l'anziano e la famiglia anche nelle procedure per quel che riguarda l'attivazione di un rapporto di assistenza familiare ed inoltre fornisce un breve tutoraggio per aiutare la famiglia e l'assistente familiare nelle prime fasi dell'attivazione del rapporto.
Lo sportello Pronto Badante opera in modo agile e flessibile per garantire una corretta e capillare informazione, l’orientamento, il supporto e le risposte più adeguate al bisogno espresso.
Mette a disposizione informazioni sulle risorse territoriali, i servizi socio sanitari rivolti alle persone over 65
Fornisce informazioni sui servizi e gli sportelli territoriali per la  ricerca di Badanti e/o Assistenti Familiari

Requisiti del richiedente

REQUISITI:
avere almeno 65 anni;
essere residenti in Toscana;
trovarsi per la prima volta in un momento di difficoltà, fragilità o disagio;
non avere già in atto un progetto di assistenza personalizzato (PAP) con i servizi territoriali.

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *