Accesso Civico

 

REGISTRO DEGLI ACCESSI

ACCESSO CIVICO [Art. 5 D. lgs 33/2013]:

All’obbligo di pubblicazione corrisponde il diritto di chiunque di chiedere documenti, dati e informazioni di cui sia stata omessa la pubblicazione.

La richiesta di ACCESSO CIVICO :

  • può essere fatta da CHIUNQUE,
  • non ha bisogno di MOTIVAZIONE,
  • è GRATUITA,
  • va indirizzata al responsabile per la trasparenza (*) che si deve pronunciare entro 30 giorni
    - pubblicando i dati, le informazioni e i documenti richiesti provvedendo contestualmente a comunicare i dati medesimi al richiedente, oppure comunicandogli l’avvenuta pubblicazione con l’indicazione del collegamento ipertestuale a quanto richiesto;
    - se i dati, le informazioni o i documenti richiesti risultassero già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, l’amministrazione deve indicare al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

(*) Il responsabile per la trasparenza è il Segretario Generale Dott.ssa Patrizia Landi e l'istanza di accesso può essere presentata:

  • direttamente al protocollo generale del Comune presso il Punto Comune [puntocomune@comune.scandicci.fi.it];
  • per posta certificata [comune.scandicci@postacert.toscana.it], sottoscritta con firma digitale oppure con firma autografa acquisita con scansione per immagini e allegata copia del documento di identità in formato pdf;
  • per posta ordinaria sottoscritta in originale con allegata copia del documento di identità

 

In caso di ritardo o mancata risposta il richiedente può ricorrere al titolare del potere sostitutivo individuato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 44 del 9 aprile 2013 nella persona del Segretario Generale Dott.ssa Patrizia Landi

Ultimo aggiornamento: Mar, 08/09/2020 - 15:38