Avviso pubblico per l'erogazione di contributi statali per morosità incolpevole.

Avviso pubblico per l'erogazione di contributi statali per morosità incolpevole.

Avviso pubblico per l'erogazione di contributi statali per morosità incolpevole.

Si informa che è pubblicato l’avviso per l’erogazione di contributi statali per morosità incolpevole. Si parla di “morosità incolpevole” quando le persone si trovano nell’impossibilità a provvedere al pagamento del canone d’affitto della propria abitazione a causa della perdita o di una consistente riduzione del reddito familiare causata, ad esempio, dal licenziamento o dalla messa in cassa integrazione, oppure dalla cessazione dell’attività libero professionale o imprenditoriale, dal mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipico. Oppure anche dalla malattia, dall’infortunio o decesso di un componente il nucleo familiare che abbia comportato la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell’impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche assistenziali. Si tratta di un sostegno che viene concesso unicamente in presenza di un atto di intimazione di sfratto per morosità, con citazione per la convalida o di un procedimento di sfratto in cui è intervenuta la convalida, ma non è ancora avvenuta l’esecuzione.

Per la compilazione delle domande di partecipazione, in quanto si richiede, data la specificità dell’istanza un’interlocuzione diretta con i soggetti interessati da parte dell’Ufficio Casa, per l’illustrazione della fase di trattamento della pratica, è indispensabile rivolgersi direttamente all’Ufficio.

- Avviso pubblico 2021.
- Modulo domanda.
- Dichiarazione proprietario per stipula nuovo contratto.
- Dichiarazione del proprietario.
- Dichiarazione sostitutiva di atto notorio.
- Autorizzazzione contatto locatore.
 

Ultimo aggiornamento: Lun, 28/06/2021 - 09:09