Denuncia di nascita

Denuncia di nascita

Ufficio: Servizi Demografici - Ufficio di Stato Civile
Referente: Dott.ssa Beatrice Agnoletti (Responsabile Servizi Demografici e Statistici)
Responsabile: Segretario Generale
Indirizzo: P.le della Resistenza - 50018 Scandicci - Palazzo Comunale (stanza lato bar - sede provvisoria)
Tel: 055055
E-mail: statocivile@comune.scandicci.fi.it - comune.scandicci@postacert.toscana.it
Orario di apertura: Dal Lunedì al Venerdì 8.30-12.30

Documentazione da presentare

Occorrono i seguenti documenti:

  • Documento d'identità del denunciante;
  • Certificato di assistenza al parto e verifica di nascita, rilasciati dall'ospedale oppure dal medico o dall'ostetrica se il parto è avvenuto in casa.

 

Informazioni

In caso di nascita legittima, la denuncia può essere resa indistintamente da uno dei genitori, o da altra persona che abbia assistito al parto, o da un incaricato munito di regolare procura (atto notarile). In caso diverso occorre la presenza di entrambi i genitori.

La suddetta denuncia può essere effettuata presso l'ospedale o la casa di cura entro 3 giorni dalla nascita o presso il comune di residenza dei genitori entro 10 giorni dalla nascita (qualora i genitori non risiedano nello stesso comune, salvo diverso accordo tra di essi, la dichiarazione è resa nel comune di residenza della madre).

 

Normativa di riferimento

- Legge 127/1997.
- D.P.R. 396/2000 "Nuovo regolamento dello Stato Civile".

 

Reclami ricorsi opposizioni

Reclami: al responsabile dei Servizi Demografici Dott.ssa Beatrice Agnoletti.

Ricorsi: entro 30 giorni dall'accoglimento dall'eventuale non accoglimento della denuncia, alla Prefettura di Firenze.

 

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *