Tributi

IMPOSTE, TASSE E SCADENZE PER L'ANNO 2022

  (Tutte le informazioni sui Tributi per il Comune di Scandicci)

 

             

Con la Legge di Bilancio 2020 (L. 160 del 27/12/2019) è stata abolita l’imposta unica comunale (IUC) ad eccezione delle disposizioni relative alla Tassa sui Rifiuti (TARI).

Pertanto, a decorrere dall’anno di imposta 2020 l’Imposta Municipale Propria (IMU) è disciplinata dalle disposizioni di cui all’art. 1 commi da 739 a 783 della L. 27.12.2019 n. 160; mentre la TASI non è più dovuta.

Attenzione. L'Ufficio è aperto al pubblico nei giorni di lunedì e venerdì mattina (in orario 8.30-12.30) e giovedi (in orario 8.30-12.30 e 15.00-17.30), su appuntamento. L' appuntamento può essere prenotato contattando direttamente l'Ufficio al numero 055.7591224 o all'indirizzo mail ufficiotributi@comune.scandicci.fi.it

Nel rispetto delle disposizioni anticontagio, eventuali comunicazioni debitamente sottoscritte e corredate dal documento di identità in corso di validità, potranno essere trasmesse all’ufficio, con le seguenti modalità:

  • mediante posta elettronica certificata all’indirizzo comune.scandicci@postacert.toscana.it
  • a mezzo servizio postale;
  • a mezzo e-mail all’indirizzo puntocomune@comune.scandicci.fi.it  indicando nell'oggetto anche l'ufficio destinatario;
  • in via residuale, deposito al protocollo dell’Ente ( per ogni informazione per l'accesso contattare il numero 055055).

Al fine di semplificare gli adempimenti per il contribuente, nei limiti consentiti dalla Legge, l’Amministrazione Comunale ha stabilito che:

TASSA SUI RIFIUTI – TARI

Il Regolamento Comunale approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 13 del 07.04.2022 stabilisce le seguenti scadenze di versamento:

- prima rata in acconto della TARI (utenze domestiche e non domestiche): 16.05.2022. L'importo di tale rata, per l'anno 2022, è pari al 40% del tributo dovuto per l'anno precedente;
- seconda rata in acconto della TARI (utenze domestiche e non domestiche): 16.09.2022. L'importo è pari al 40% del tributo dovuto per l'anno precedente ;
- terza rata a saldo (utenze domestiche e non domestiche): 02.12.2022. L’importo sarà determinato detraendo dall’importo dovuto per l’intero anno, calcolato in applicazione delle tariffe definitive stabilite con apposita con deliberazione consiliare ( per l'anno 2022 Deliberazione n. 31 del 26.05.2022) gli acconti calcolati come in precedenza illustrato.

Il pagamento potrà essere effettuato utilizzando l’avviso di pagamento che verrà recapitato da Alia Servizi Ambientali SpA.

Lo sportello TARI sarà aperto, previo appuntamento, presso il Comune di Scandicci con orario 8.30-12.30, nel periodo della fatturazione ( 4, 11, 18, 25 maggio e 1 giugno).

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA - IMU

Con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 07.04.2022 sono state confermate le aliquote e le detrazioni per l'anno 2022. La scadenza per il pagamento della rata in acconto rimane fissata al 16 giugno 2022, quella a saldo, al 16 dicembre 2022.

Per il versamento degli avvisi di accertamento, può essere utilizzata, oltre al modello F24 allegato agli stessi, la modalità pagoPA collegandosi all'indirizzo http://www.comune.scandicci.fi.it/tributi/imuaccertamentopagopa e seguendo le indicazioni ivi riportate.

CANONE PATRIMONIALE UNICO

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 29 del 11.03.2021 è stato istituito ai sensi dell'art. 1 comma 816 della L. 160/2019, a decorrere dal 1 gennaio 2021, il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria che ha sostituito:

  • il canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche;
  • l'imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni.

Con la medesima deliberazione del Consiglio Comunale n. 29 del 11.03.2021 è stato approvato il Regolamento per l’applicazione e la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale.


Con deliberazione della Giunta Comunale n. 23 del 10.03.2022 sono state determinate le tariffe e i coefficienti moltiplicatori del canone patrimoniale unico per l'anno 2022 .

Il termine entro il quale effettuare il versamento del canone per le annualità successive a quella del rilascio dell’atto di concessione è fissato dagli articoli 19, 59, 61, 65 e 81 del regolamento comunale sopra richiamato al 30 aprile di ciascun anno di riferimento; la stessa  scadenza è prevista nelle ipotesi di rateizzazione stabilite dal Regolamento con prima rata fissata al 30 aprile.

Per il solo anno 2021 la scadenza del 30 aprile per il pagamento del canone unico patrimoniale, sia in unica soluzione che nelle ipotesi di rateizzazione è stata differita al 30 giugno 2021 ( Deliberazione di Giunta Comunale n.47 del  15.04.2021).
Il servizio di accertamento e riscossione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria è affidato in concessione alla società I.C.A – IMPOSTE COMUNALI E AFFINI – S.R.L.  L’ufficio si trova a Scandicci Via Amendola, 17.
 
La pagina contiene informazioni di carattere generale; Si invita pertanto il contribuente a leggere attentamente il Regolamento comunale per ciascuna entrata di interesse o a contattare l’Ufficio Tributi del Comune di Scandicci per maggiori informazioni.

 

Ultimo aggiornamento: Gio, 09/06/2022 - 15:45