Mercati Fiere ed Eventi - Dehors

BANDO PER MIGLIORIE NEI MERCATI RIONALI

Con determina 157 del 16/12/22 è stato approvato il bando per le migliorie nei mercati rionali di Piazza Aleramo,Via Ponchielli e Piazza Brunelleschi; le domande potranno essere presentate dal giorno 20/12/22 al giorno 20/1/23.

Per scaricare il bando cliccare qui

Per scaricare il modulo cliccare qui

________________________________________________________________________________________________________________________

 

I PAGAMENTI DEL SUOLO PUBBLICO SONO GESTITI DALLA SOCIETA' ICA, PER QUALSIASI INFORMAZIONE TELEFONARE ALLO 0552591793

 

__________________________________________________________________________________________________________________________

 

NUOVO PIANO/REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

Con delibera del Consiglio Comunale n. 25 del 26/5/22 è stato approvato il nuovo regolamento per il commercio su area pubblica, le schede mercati e l'elenco delle strade vietate al commercio, e successivamente, con ordinanza del Sindaco n.383 del 31/5/22 sono stati approvati i nuovi orari che si applicheranno ai mercati a partire dall'1 giugno 2022.

per visualizzare il regolamento clicca qui

per visualizzare la scheda mercati clicca qui

per visualizzare l'ordinanza clicca qui

per visualizzare l'elenco delle strade vietate clicca qui

MERCATINI DEI NON PROFESSIONISTI


I mercatini dei non professionisti sono disciplinati dalla Legge Regione Toscana  62/2018 (Codice del Commercio) articolo 40-bis. Nei mercatini dei non professionisti, i partecipanti vendono o barattano, in modo saltuario o occasionale, merci da loro stessi prodotte di modico valore, che non superino il prezzo unitario di euro 100,00, per un valore complessivo della merce esibita non superiore a euro 1.000,00.

Il tesserino di riconoscimento
- è rilasciato dall'Ufficio Sviluppo economico e contiene le generalità e la fotografia del partecipante ed un numero di spazi per la vidimazione non superiore a dieci.
- ha validità annuale, a partire dalla data di rilascio, su tutto il territorio regionale, non è cedibile, deve essere esposto in modo ben visibile durante lo svolgimento delle manifestazioni, deve essere vidimato dal Comune organizzatore della manifestazione, anche se la gestione della stessa è affidata a soggetti diversi. In caso di manifestazioni della durata di due giorni consecutivi, la partecipazione si considera unitaria e la vidimazione è unica, viene ritirato in caso di perdita dei requisiti di onorabilità di cui all’articolo 11 del Codice regionale del Commercio.
Per il rilascio del tesserino di riconoscimento, il non professionista - residente a Scandicci o, non residente in Toscana, che intende svolgere a Scandicci la prima manifestazione a cui chiede di partecipare - deve presentare domanda compilando l'apposito modulo, completo di fotografia, dichiarazioni e attestazioni necessarie, da trasmettere al Comune esclusivamente in modalità on line, mediante PEC, indirizzando a comune.scandicci@postacert.toscana.it.  Per scaricare il modulo clicca qui
Il tesserino viene ritirato in caso di perdita da parte del non professionista dei requisiti di onorabilità di cui all’articolo 11 del Codice Regionale del Commercio.

Per il rilascio del tesserino occorre pagare una tariffa istruttoria di € 35,00, il pagamento deve essere effettuato tramite PAGO PA, cliccando qui.

______________________________________________________________________________________________________________

Portale telematico STAR

Tutte le istanze, scia e comunicazioni  dovranno essere presentate esclusivamente tramite il portale STAR. LINK (clicca qui) per accedere per invio e consultazione pratiche. Per consultare e scaricare la modulistica clicca qui.

Non è ammessa la presentazione cartacea delle pratiche. Tutte le pratiche devono essere presentate tramite il portale STAR (salvo casi eccezionali di invio PEC che saranno comunicati).

Si specifica che in caso di trasmissione di pratiche con procura speciale, dovrà essere allegato il documento di identità del titolare dell'attività, e dovrà essere utilizzato il modello di procura pubblicato sul portale STAR nella sezione modulistica preliminare.

 


Pagamento diritti istruttoria comunali e ad altri enti

Per inoltrare allo Sviluppo Economico una pratica occorre assolvere al pagamento dei diritti di istruttoria da versare al Comune - secondo un tariffario definito annualmente con deliberazione della Giunta Comunale - ai quali si sommano eventuali diritti ed oneri da corrispondere ad altri enti o uffici coinvolti nel procedimento. Il pagamento dei diritti di istruttoria deve essere effettuato tramite PAGO PA.

COSTI:

Diritti di istruttoria comunali per l'invio delle pratiche tramite portale STAR:

La tariffa istruttoria da versare al comune è di € 35,00 per ogni endoprocedimento attivato. Per i dati relativi al pagamento clicca qui.

Diritti Usl Toscana Centro:

ATTENZIONE: esclusivamente per le materie elencate di seguito il tariffario ASL e le modalità di pagamento sono stati RECENTEMENTE modificati con il D. Lgs 31/21, si prega di prendere visione di quanto segue prima di procedere al pagamento.

In fase di invio della pratica, deve essere sempre allegata l'attestazione di pagamento dei diritti dovuti all'Azienda USL relativi a REGISTRAZIONE e AGGIORNAMENTO di:

    stabilimenti dei settori alimentari (PER STABILIMENTO SI INTENDONO ANCHE NEGOZI, BAR, RISTORANTI, COMMERCIO SU AREA PUBBLICA ECC.), 

Il pagamento deve essere effettuato in questi casi esclusivamente attraverso il servizio di pagamento on-line PagoPA sul portale IRIS di Regione Toscana raggiungibile al seguente indirizzo: PAGO PA

Segue un elenco con gli importi per i casi più frequenti:

Diritti di istruttoria per notifiche sanitarie ai sensi del Reg. CE 852/04 Euro 20,00 - Codice prestazione: Z34 e Z34 bis

Per ulteriori informazioni consultare il file  allegato a fianco di questa pagina o rivolgersi direttamente alla ASL.

________________________________________________________________________________________________________

MARCHE DA BOLLO
 
Si informa che non è ammesso il pagamento virtuale delle marche da bollo, per il rilascio degli atti è necessario comunicare all'ufficio competente il codice identificativo della marca o inviarne la scansione tramite portale STAR o a mezzo posta certificata.
 

DEHORS

 

Di seguito è disponibile la modulistica da scaricare per la richiesta di concessione di suolo pubblico per un dehors, la comunicazione del rinnovo annuale della concessione, la comunicazione di subingresso. Le domande devono essere presentate sul portale telematico STAR  alla domanda deve essere allegata la scansione di due marche da bollo da 16 euro.

PER LE COMUNICAZIONI DI RINNOVO NON E' RICHIESTA LA MARCA DA BOLLO, MA OCCORRE PAGARE I DIRITTI DI ISTRUTTORIA UTILIZZANDO IL PAGO PA

CONCESSIONE NUOVA RICHIESTA

RINNOVO

SUBINGRESSO

Si ricorda che le nuove domande di concessione devono essere presentate almeno 60 gg prima del giorno per cui viene richiesto il rilascio, e le comunicazioni di rinnovo almeno 15 gg prima del giorno dal quale viene richiesto il rinnovo.

Per vedere la delibera che regola gli aspetti estetici dei dehors clicca qui

Per visionare il Regolamento Comunale che disciplina l'installazione dei dehors clicca qui

________________________________________________________________________________________________________________


Spettacolo viaggiante

Tutte le pratiche relative allo spettacolo viaggiante devono essere trasmesse al comune tramite il portale STAR (link clicca qui) utilizzando la modulistica di seguito pubblicata

RICHIESTA INSERIMENTO, CESSAZIONE, VOLTURA CODICE DI ATTRAZIONE

CONCESSIONE DI AREA PUBBLICA PER INSTALLAZIONE ATTRAZIONI

AUTOCERTIFICAZIONE REQUISITI MORALI

SCIA MANIFESTAZIONE TEMPORANEA PUBBLICO SPETTACOLO

_____________________________________________________________________________________________________________________

 

LUMINARIE NATALIZIE

Per installare le luminarie occorre presentare una scia al comune attraverso la PEC o il portale telematico STAR (il link al portale si trova poco sopra). Occorre effettuare un pagamento di 35 € per i diritti di istruttoria ed i file che verranno inviati, SCIA ed allegati devono essere firmati digitalmente.

MODELLO

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L'UFFICIO SVILUPPO ECONOMICO RIMANE A DISPOSIZIONE DELL' UTENZA PER CHIARIMENTI E SUPPORTO.

Si informa l’utenza che, al fine di attuare le misure di prevenzione e sicurezza relative all'emergenza COVID-19, l'accesso agli uffici avverrà in maniera controllata.

Gli appuntamenti in presenza sono limitati ai soli casi di accertata necessità e per i quali non sia possibile utilizzare modalità telematiche o telefoniche.

SVILUPPO ECONOMICO

Piazzale della Resistenza 1

uff.commercio@comune.scandicci.fi.it

DIRIGENTE

Dott. Giuseppe Mastursi

RESPONSABILE

D.ssa Simona Batacchi

Email: s.batacchi@comune.scandicci.fi.it

OPERATORI dello SVILUPPO ECONOMICO:

Cinzia Saccardi

Email: c.saccardi@comune.scandicci.fi.it

Telefono 055 75 91 374

Anna Ugolini

Telefono 055 75 91 336

Email: a.ugolini@comune.scandicci.fi.it

PER QUALSIASI COMUNICAZIONE ALL'UFFICIO SI PREGA DI UTILIZZARE LA SEGUENTE EMAIL:       uff.commercio@comune.scandicci.fi.it


https://servizi-scandicci.055055.it/sites/www.comune.scandicci.fi.it/files/documenti/20220621_-_domanda.doc

Tag

Ultimo aggiornamento: Lun, 02/01/2023 - 12:09