Centri estivi

“La città per i ragazzi: per crescere un bambino ci vuole un villaggio”

L’Amministrazione comunale di Scandicci promuove un progetto per costruire spazi sicuri e contenuti adeguati di un’offerta educativa diffusa sul territorio e attiva tutto l’anno in un approccio di collaborazione e partecipazione tra servizi comunali, gli istituti scolastici comprensivi “Altiero Spinelli”, “Vasto Pratolini”, “Rossella Casini”, gli istituti scolastici superiori “B.Russell- I.Newton”, “Sassetti-Peruzzi” e Cpia 1 Firenze, famiglie, rete associativa e realtà culturali.

L’obiettivo non è solo quello di rispondere alle criticità generate dal lockdown con opportunità formative e di socializzazione, ma anche di porre attenzione al recupero delle competenze e servizi per la conciliazione famiglia lavoro in una prospettiva che va oltre la gestione sanitaria COVID 19 e che si va a strutturare come un vero sistema permanente di educazione che costituisca un modello permanente.

COME FUNZIONA
Un servizio sul territorio per micro gruppi che alternerà attività ludico-ricreative e di socializzazione condotte da operatori professionali, e integrate con laboratori per il sostegno scolastico e formativo sviluppati in collaborazione con la Scuola.

DESTINATARI
Il servizio si rivolge a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni.

PERIODO DELL’ATTIVITÀ

dal 14 giugno al 10 settembre

SPAZI
Le associazioni proponenti e le parrocchie sono diffuse su tutto il territorio comunale e le attività saranno svolte in modo da rispondere ai requisiti previsti dai protocolli ministeriali per norme igieniche e distanziamento fisico (allegato).

TRASPORTO E MENSA SCOLASTICA
L'amministrazione comunale mette a disposizione il servizio di trasporto per lo svolgimento di alcune uscite sul territorio. Il servizio mensa si avvarrà dell'attuale gestore dell'appalto del Comune, CIR FOOD, alle tariffe normalmente stabilite per lo stesso servizio durante l’anno scolastico. Menù del Centro Estivo

PROPOSTE EDUCATIVE
Il catalogo di offerte educative proposto dai Centri estivi sarà organizzato in:

  • Attività di educazione complementare: le attività “tradizionali” dei centri estivi, integrate con attività di supporto per i compiti estivi.
  • Attività laboratoriali integrative: proposte realizzate dalle realtà culturali del territorio e dal più ampio mondo associativo locale.


COSA FARE SE...

Voglio iscrivere mio figlio al centro estivo:
procedi all’iscrizione ai centri estivi presso l’associazione individuata.
 

Voglio pagare la mensa per il centro estivo:
procedi con il pagamento secondo le linee guida.

 

Per maggiori informazioni:cred@comune.scandicci.fi.it